La comunicazione diseguale. Ricordi di ospedale e riflessioni linguistiche

La comunicazione diseguale Ricordi di ospedale e riflessioni linguistiche Lucia Fontanella docente di Didattica dell Italiano all Universit di Torino osserva il mondo sanitario e analizza con sapienza la condizione di diseguaglianza in cui si trova in prima persona in qua

  • Title: La comunicazione diseguale. Ricordi di ospedale e riflessioni linguistiche
  • Author: Lucia Fontanella
  • ISBN: 8849003552
  • Page: 356
  • Format:
  • Lucia Fontanella, docente di Didattica dell Italiano all Universit di Torino, osserva il mondo sanitario e analizza con sapienza la condizione di diseguaglianza in cui si trova in prima persona in quanto paziente ospedaliero Un breve saggio sulla comunicazione che costringe medici e operatori sanitari a interrogarsi a fondo.

    • [PDF] ì Free Download Ì La comunicazione diseguale. Ricordi di ospedale e riflessioni linguistiche : by Lucia Fontanella ↠
      356 Lucia Fontanella
    • thumbnail Title: [PDF] ì Free Download Ì La comunicazione diseguale. Ricordi di ospedale e riflessioni linguistiche : by Lucia Fontanella ↠
      Posted by:Lucia Fontanella
      Published :2019-07-12T06:08:02+00:00


    About “Lucia Fontanella

    • Lucia Fontanella

      Lucia Fontanella Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the La comunicazione diseguale. Ricordi di ospedale e riflessioni linguistiche book, this is one of the most wanted Lucia Fontanella author readers around the world.



    972 thoughts on “La comunicazione diseguale. Ricordi di ospedale e riflessioni linguistiche

    • La comunicazione diseguale è molto diffusa, in ambienti delicati come quello ospedaliero è molto fastidiosa.Spesso in ospedale vengono usati termini non condivisi, tecnici e poco comprensibili alle persone assistite e ai loro familiari. una lingua che divide.La comunicazione diseguale è un libro che fa riflettere gli operatori sanitari sull'assistenza alle persone.


    • Libro molto interessante e utile per chi vuole mettersi dalla parte del paziente e non rimanere distanti da loro.Lo consiglio come approfondimento


    • Bello e molto interessanti i contenuti che forniscono informazioni essenziali per chi lavora con i pazienti critici. Consiglio sicuramente la letturA


    • Dalla recensione mi aspettavo di più. Non si capisce a chi sia rivolto, per gli addetti ai lavori mi pare un po' superficiale, per i "laici" mi pare manchi di emozione.Mi pare non aggiunga niente alla, ormai sterminata, letteratura sull'argomento.Alcuni anedotti sono interessanti.


    • Un libro che fa riflettere sull'assistenza e sul lavoro di noi operatori sanitari. Lo consiglio a chiunque lavora in ambiente sanitario.


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *